Sabato 20 marzo 2021: VIII Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio

100 Concorrenti, 10 Finalisti

Nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, palazzo storico della città di Genova e cuore pulsante dei principali eventi ed attività culturali di oggi, 100 concorrenti provenienti da tutto il mondo si sfidano a colpi di pestello e mortaio nella preparazione del pesto genovese secondo le modalità tradizionali e utilizzando ingredienti autentici e genuini.

Ad ognuno dei concorrenti sono forniti dall’organizzazione tutti gli ingredienti e gli strumenti per partecipare alla gara. Una giuria di gastronomi ed esperti assaggiatori individua tra i 100 concorrenti i 10 finalisti che nel pomeriggio si sfidano nella finale.

Il Campionato è aperto a dilettanti amatori e professionisti in cucina, purché abbiano compiuto la maggiore età, provenienti da qualsiasi paese del mondo. Partecipano, in ordine di iscrizione, tutti coloro che si sono iscritti al Campionato, mentre partecipano di diritto i vincitori delle Gare Eliminatorie che si tengono durante l’anno in tutto il mondo.

Il campione in carica è Emiliano Pescarolo, 41 anni di Garbagnate Milanese, sommozzatore professionista.